Monte Argentario, spiaggia della Feniglia,spiagge del Parco Naturale della Maremma, spiaggia dell'Isola Rossa: località marine in provincia di Grosseto (Toscana)

MONTE ARGENTARIO (Grosseto)
Il monte Argentario (GR) è un promontorio allungato nel mare per circa 15 km e con una superficie di circa 30 km, unito alla terraferma dei due tomboli sabbiosi naturali della Giannella e di Feniglia, che serrano la laguna di Orbetello. È un ampio territorio roccioso di natura calcarea contraddistinto da falesie e scogliere a picco sul mare. Il primo a riferire con questo nome fu il poeta latino Rutilio Namaziano, forse accennando alla luminosità delle sue rocce; altri vogliono che il nome venga dall’attività di banchieri della forte gens romana dei Domizi, di cui era possesso; prima di loro comunque lo frequentarono i Fenici e gli Etruschi. Nel medioevo fu degli Aldobrandeschi, degli Orsini e poi della repubblica di Senese. Assunse interesse militare dal 1557, quando gli spagnoli vi concretizzarono grandi opere di fortificazione, ancora visibili.
Da visitare porto Santo Stefano, un centro peschereccio e oggi importante località turistica stesa in un’insenatura del versante nord, sovrastata dalla rocca spagnola del XVI secolo Altro borgo di pescatori era Porto Ercole, oggi rilevante stazione balneare con un nucleo storico di grande fascino, ricco di sottopassi, basse arcate, scale scavate nella roccia e controllato da una rocca e da tre forti spagnoli del Cinquecento. Oggi l’Argentario è un luogo di vacanza cosparso di ville e villette circondate nel verde, proliferate in specifico tra Santa Liberata e Porto Santo Stefano.

SPIAGGIA DELLA FENIGLIA (GR)
La spiaggia della Feniglia (GR) è un istmo sabbioso che unisce il Monte Argentario alla penisola di Ansedonia. Tutto il tombolo è una riserva Naturale amministrata dalla guardia Forestale dello stato. Durante il periodo estivo i 6 km di spiagge della Feniglia sono popolate da bagnanti, che però non si allontanano dagli attrezzatissimi stabilimenti balneari ai due lati estremi della riserva. Basta quindi afferrare una bicicletta (si affittano sul posto) o addentrarsi a piedi nella pineta, per trovarsi dopo circa 3 km potete trovare una bella spiaggia in piena solitudine. Il tragitto può essere rallegrato da qualche incontro avvicinato con daini e caprioli che abitano all’interno della Riserva Naturale, in primavera piena di fioriture di rosmarino, orchidee spontanee e cisto.

SPIAGGE DEL PARCO NATURALE DELLA MAREMMA (GR)
 Il parco naturale della Maremma (GR) accoglie due spiagge bellissime e incontaminate. Collelungo e la Cala di Forno. Per arrivare bisogna entrare nella riserva durante gli orari di apertura e seguire le strade segnalati all’ingresso. In auto: da nord, si deve prendere l’Aurelia e al km 174 si deve svoltare per Alberese-Rispescia . da Sud, si arriva il parco lungo la statale Aurelia fino al km 166 per poi seguire i cartelli per Alberese. Entrati nella riserva, con la macchina si giunge al parcheggio di Marina l’Alberese con una tipica spiaggia selvaggia.
 Proseguendo verso sud si arriva la spiaggia di Collelungo che, al contrario di Marina l’Alberese, è grande e contiene tutto il sistema dunale. Regolarmente vengono liberate le tartarughe.
 
 SPIAGGIA DI ISOLA ROSSA (GR)
 Sulla spiaggia di isola rossa (GR), sulla costa meridionale dell’Argentario, in realtà non esiste una semplice spiaggia, ma una successione di calette che ne tracciano tutto il perimetro. Questo è quasi unito alla terraferma, grazie a uno stretto percorso di ciottoli. Per arrivare bisogna seguire l’Aurelia, girare all’altezza di Orbetello, in direzione Porto Santo Stefano, e prendere la strada detta “del Campone”, che va percorsa per 4-5 km, alla fine si arriva in uno spiazzo dove si può lasciare l’automobile e continuare a piedi lungo il breve tratto che collega la costa all’isola.

Risorse online:

Per assaporare la natura e la libertÓ in mare vi consigliamo di noleggiare una barca sull'Argentario in uno dei tanti centri nautici della zona. Renderete la vacanza unica e indimenticabile.

Articoli Correlati

Castelli  in Toscana

Castelli in Toscana

Castelli, fortezze, rocche, città fortificate, torri , borghi murati in Toscana Leggi tutto -> ..